Contributi Asl e Inail

Alla Uditok, tutti i clienti che hanno diritto ad usufruire delle agevolazioni del Sistema Sanitario Nazionale, possono ricevere la soluzione acustica, con spesa interamente a carico dell’ASL. La Uditok s.r.l.  fornisce inoltre assistenza gratuita per la compilazione delle pratiche ASL e INAIL, necessarie per ricevere i servizi convenzionati dal sistema sanitario. Affidati a noi, il nostro personale sarà a tua disposizione per ogni tuo dubbio.
Il Servizio Sanitario Nazionale dà a tutti coloro che ne hanno diritto la possibilità di ottenere un apparecchio acustico con spesa a totale carico dell’ASL.
Ne hanno diritto:
• i minori, indipendentemente dal grado di ipoacusia
• gli invalidi del lavoro (fornitura e spesa a carico dell’INAIL)
• i soggetti riconosciuti invalidi civili per ipoacusia
• gli invalidi di guerra e di servizio

Oltre ai pazienti con ipoacusia superiore ai 65 dB nell’orecchio migliore, hanno diritto alla fornitura anche i pazienti con ipoacusia inferiore ai 65 dB e portatori anche di altre patologie certificate che raggiungano in cumulo 1/3 di invalidità (33%). Nel verbale di riconoscimento dello stato d’invalidità con percentuale uguale o maggiore del 33% deve essere esplicitamente espressa la patologia “ipoacusia”; in caso contrario, l’invalido dovrà essere rivalutato dalla Commissione medica che annoterà su un nuovo verbale la sopravvenuta ipoacusia; ciò deve essere fatto anche se la percentuale d’invalidità è già maggiore del 33%. Gli invalidi affetti da cofosi (assenza di qualsiasi residuo uditivo utilizzabile da entrambi i lati) non hanno diritto alla fornitura protesica.
Alla Uditok potrai sempre contare sulla professionalità e la competenza di personale specializzato, pronto a rispondere a ogni tua domanda, a individuare le soluzioni migliori per te e ad aiutarti nel percorso di gestione delle pratiche ASL e INAIL.